Archive | July 30, 2014

“La Mia Montagna in Valle Brembana”: un concorso fotografico social

valle bbbL’importanza di un network rinforzato da partnership costanti, è uno degli obiettivi portati avanti nell’ambito del progetto Baita dei Saperi e dei Sapori Brembani. Gastronomia, arte, cultura e turismo sono i nostri capisaldi, e in questo post presentiamo la nostra partecipazione all’ormai tradizionale Concorso Fotografico “La Mia Montagna in Valle Brembana”, in sinergia con il portale Valbrembana Web.

Il lancio del concorso è previsto per venerdì 1 agosto e si protrarrà fino al 15 di settembre. Per aderire, dovrete accedere alla pagina con modulo di iscrizione presente sul sito di Valle Brembana Web, a cui verrà allegato anche il regolamento da seguire per tutti i partecipanti in gara.

La fase successiva, invece, è quella che si aprirà dal 15 settembre al 23 settembre, in cui prenderà il via la versione Social del concorso “La Mia Montagna in Val Brembana”, diretto da La Baita dei Saperi e Sapori, che dovrà valutare i “social vincitori” del concorso, che saranno premiati in occasione dell’annuale Fiera di San Matteo che si terrà a Branzi.

E… Per scaldare gli animi, sulla nostra pagina facebook della Baita, sfodereremo un bellissimo amarcord con le foto più belle dei precedenti concorsi, che inseriremo nelle pubblicazioni quotidiane del nostro piano editoriale, taggando gli autori degli scatti.

 

 

Il Calepino, che deriva dalla Grecia

confezi03L’azienda “Il Calepino” fonde nella sua denominazione i valori enologici e culturali della zona collinare denominata Valcalepio.
Fu Angelo Plebani, nel 1972, a ideare e fondare l’azienda, battezzandola con questo nome curioso, legando inscindibilmente le pregiate bottiglie e il famoso frate enciclopedico.
Nella zona a Denominazione di Origine Controllata Valcalepio, l’azienda Il Calepino estende i vigneti su terrazzoni morenici (denominati Surúe), dove la vite trova da sempre felice dimora: il terreno drenante è ideale per ottenere un ottimo stato di maturazione delle uve e quindi vini dal bouquet intenso, complesso e tipico.

La zona di produzione di vini DOC omonimi è situata sulle colline orobiche delineate ad est dal fiume Oglio e ad ovest dal fiume Adda.
Castelli Calepio è il suo centro geografico e l’origine del nome è greca, da ”Kalòs“ che sta per ”buono“ e ”Pino“ che vuol dire “bevo”, testimonianza della sua antica tradizione enologica.
Già nel 1500, il letterato Girolamo Muzio scriveva: “La bontà e l’abbondanza del vino hanno dato il nome a Calepio, terra più fertile di quella di Alcinoo”

Pe contattare la nostra azienda:
via Surripe, 1 – 24060 Castelli Calepio (Bg) Italy

tel. +39.035.847178
fax. +39.035.4425050
e-mail: info@ilcalepino.it

%d bloggers like this: