Archive | September 9, 2014

5° Sagra della Mela e dei prodotti tipici della Valle Brembana

00sagramelaSiamo giunti alla tanto attesa quinta edizione della Sagra della Mela e dei prodotti tipici della Valle Brembana. E anche quest’anno il gusto torna a sposare la tradizione, e i sapori d’autunno entrano in un connubio perfetto con quelli dei frutti del nostro territorio. Sarà quindi in occasione dei prossimi 18 e 19 ottobre, a Piazza Brembana (BG), che avrà luogo il saporito evento. La Valle è pronta a coprirsi dei variopinti colori delle bucce e dal lucore di smalti verdi, gialli e rossi che danno sapore alle miriadi di mele esposte dai coltivatori locali.

Questi due giorni saranno dedicati alla valorizzazione dei preziosi prodotti tipici della Valle Brembana, e i protagonisti di questa sagra non saranno solo le mele, ma anche formaggi, marmellate, biscotti, salumi, miele e infine le birre.

Saranno due giorni esclusivamente dedicati ai sapori, alle prelibatezze e alla bontà dei prodotti tipici delle nostre valli, unici nel loro genere ed inconfondibili.

Potrete trovare stand con prodotti tipici, la mostra mercato della mela della Valle Brembana; e ancora: avrete l’opportunità di iscrivervi e partecipare ad interessanti concorsi gastronomici e potrete tranquillamente soggiornare nelle strutture convenzionate e gustarvi in tutta serenità i menù tipici.

La Sagra della Mela è ormai alla sua quinta edizione, e proprio in virtù dell’enorme successo riscosso – di anno in anno – vede estendersi ad un sempre maggiore numero di partecipanti e partner le adesioni. Quest’anno, tra gli organizzatori, anche La Baita dei Saperi e dei Sapori di Zogno, con la storica Latteria di Branzi. che daranno il tocco in più.

Cultura, gastronomia, turismo: i capisaldi di un territorio che svela i propri tesori e

L’evento viene svolto una volta all’anno, e ogni anno è sempre migliore di quello passato. Ci sono sempre molte novità, sorprese e l’atmosfera  non è altro che piacevole. Se volete avere maggiori informazioni sulla Sagra contattateci: info@latteriadibranzi.it

baitadellacultura@gmail.com

 

This slideshow requires JavaScript.

 

Il Campionato del Mondo di Mungitura a Mano di Vacche… In Valle Brembana

Schermata 09-2456910 alle 11.47.58La Valle Brembana sulla vetta del mondo, con un posto d’onore nel mondo delle grandi sfide internazionali, e comunque andrà sarà sempre una vittoria. Domenica 28 settembre, dalle ore 9.00, prenderà avvio il primo Campionato Mondiale di Mungitura a Mano di Vacche, ospitato dall’Agriturismo Ferdy di Lenna (Bergamo). L’organizzazione dell’evento è affidata all’Associazione Fiera San Matteo di Branzi, con la collaborazione del Comune di Lenna, di Associazioni  di allevatori e sponsor. Premi e Partecipanti: In palio verrà messo un montepremi di 6.000,000 euro, che saranno ripartiti fra i primi tre podi nei rispettivi valori di 3.500,00 euro al primo classificato, 1.500,00 al secondo e 1.000,00 al terzo. A contendersi il primato saranno i mungitori che abitualmente frequentano gli alpeggi, che gareggeranno per la simbolica vittoria del Secchio d’Oro. Il Regolamento stilato prevede che gli sfidanti in gara debbano mungere quanto più latte possibile in un tempo limite di due minuti dalla propria mucca o da un capo messo a disposizione. Animali e concorrenti saranno sottoposti a rigidi controlli per scongiurare il rischio frode e garantire limpidezza ad un torneo che vuole preservare il valore di un mestiere sempre più soppiantato da mungitrici meccaniche. Schermata 09-2456910 alle 11.48.18“Al di là dell’aspetto folcloristico e agonistico – spiegano dal comitato organizzatore – il primo campionato del mondo di mungitura a mano vuole valorizzare e portar all’attenzione del grande pubblico chi, con fatica, determinazione, passione e coraggio, custodisce e alimenta una pratica antica, per secoli unico mezzo di sostentamento per intere popolazioni rurali. Esaltare la mungitura a mano, ancora oggi, significa rendere omaggio a queste generazioni e, al tempo stesso, essere forieri di genuinità, libertà di pascolo delle mandrie, in un settore ormai dominato dalla meccanizzazione e dalla produzione intensiva”. Questo trofeo, pertanto, è stato intitolato ai “Formaggi Principi delle Orobie”, un marchio creato appositamente dall’Associazione Fiera San Matteo che riunisce le sei eccellenze casearie delle Prealpi Lombarde, ad oggi disponibili presso La Baita dei Saperi e dei Sapori di Zogno (Bergamo), all’ingresso della Valle Brembana: Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana DOP, Bitto Storico, Stracchino all’antica delle Valli Orobiche, Agrì di Valtorta e Strachitunt DOP, tutti formaggi che si contraddistinguono per la produzione nell’ambiente incontaminato della montagna. I Partecipanti: All’Agriturismo Ferdy arriveranno in particolare dal Nord Italia, dall’Austria, dalla Svizzera e dalla Germania. Specifichiamo che la pratica della mungitura a mano è per gran parte andata persa, e l’aver raggiunto ad oggi un numero sufficiente di iscrizioni che garantiscano il pieno svolgimento del torneo, è stato un primo successo. Info e Iscrizioni: info@fierasanmatteo.it -338/2571965. oppure 347/9956383.

This slideshow requires JavaScript.

%d bloggers like this: