Tag Archive | tradizione

Arrigoni Val Taleggio

arrigoniArrigoni è una delle più prestigiose aziende del settore lattiero caseario, grazie all’integrazione della filiera produttiva, dalla terra al formaggio confezionato e distribuito.

In questa scelta ritroviamo l’origine di questa storia, le scelte, le politiche commerciali e le iniziative sempre coerenti con l’idea che attraverso i prodotti si possa tutelare il proprio territorio, è questa l’intuizione su cui Arrigoni ha scommesso.

Salvaguardare l’economia di un territorio vuol dire preservare la vitalità di un luogo valorizzandone i contenuti. La storia di questa famiglia imprime una cifra stilistica al suo operare quotidiano, dando a questa azienda la sensibilità di prestare attenzione a particolari per altri insignificanti.

Per Arrigoni la tradizione è il principio, il progresso la vocazione. Perché la tutela della tradizione deve andare di pari passo con il difficile compito di fare impresa da leader di settore.

La missione di Arrigoni è sempre stata interpretata come indissolubilmente legata ai valori delle persone, ponendo come obiettivo finale la qualità di prodotto, ma anche la qualità delle relazioni commerciali, delle scelte, dell’offerta complessiva e della relazione con tutti i propri stakeholder.

La missione e i valori di Arrigoni sono oggi interpretati e fatti vivere da tutte le persone che compongono l’impresa. Il più grande capitale di cui dispone oggi l’azienda è infatti proprio quello umano, delle persone che fanno vivere la Marca e custodiscono il valore della qualità, alimentato dalla passione.

Per informazioni e prenotazioni:
Arrigoni Battista S.p.A.
Via Treviglio, 940
24040 Pagazzano (BG), Italy
tel. 0363 031203
info@arrigoniformaggi.it

Valle Brembana, la terra di Arlecchino

Statua-Arlecchino-Valle-Brembana Il conduttore di un noto programma televisivo, Paolo Milesi, è costretto a ritornare nel suo paese d’origine per prendersi cura del padre, celebre interprete della maschera di Arlecchino. Le vecchie ferite del loro rapporto si riaprono, mentre Paolo riscopre lentamente l’affascinante mondo della Commedia dell’Arte: l’incontro con la maschera di Arlecchino lo costringerà a confrontarsi con le sue scelte di vita.
Questa la trama del film Io Arlecchino, in uscita nelle sale giovedì 11 giugno.

“Perché ambientare ai giorni nostri una storia che pesca la sua idea nella Commedia dell’Arte, apparentemente lontana dai temi e dai problemi che l’attualità oggi ci sottopone? Perché ci sono storie che sono portatrici di elementi distintivi, di una particolare magia che le rende uniche e universali.” Così i produttori Nicola Salvi e Elisabetta Sola presentano il film che rappresenta anche la prima volta dietro la macchina da presa di Giorgio Pasotti insieme a Matteo Bini.
Un ritorno alle origini del personaggio, alle tradizioni e alle cultura del luogo e della Commedia dell’Arte, della quale la Valle Brembana ne è la location privilegiata. La terra bagnata dal Brembo infatti può vantare di essere la patria degli Zanni, dai quali prende vita la figura dell’Arlecchino.

Girato tra la spendida Cornello dei Tasso, annoverata tra i Borghi più belli d’Italia e Camerata Cornello, nel film sono visibili scorci storici e naturalistici del nostro splendido territorio ricco di cultura e tradizione.
Ecco il  servizio TG1 Film Io Arlecchino

Da qualche mese, inoltre è stata inaugurata la statua di Arlecchino all’ingresso della Valle Brembana, un benvenuto a turisti e a visitatori in questa meravigliosa terra.

5° Sagra della Mela e dei prodotti tipici della Valle Brembana

00sagramelaSiamo giunti alla tanto attesa quinta edizione della Sagra della Mela e dei prodotti tipici della Valle Brembana. E anche quest’anno il gusto torna a sposare la tradizione, e i sapori d’autunno entrano in un connubio perfetto con quelli dei frutti del nostro territorio. Sarà quindi in occasione dei prossimi 18 e 19 ottobre, a Piazza Brembana (BG), che avrà luogo il saporito evento. La Valle è pronta a coprirsi dei variopinti colori delle bucce e dal lucore di smalti verdi, gialli e rossi che danno sapore alle miriadi di mele esposte dai coltivatori locali.

Questi due giorni saranno dedicati alla valorizzazione dei preziosi prodotti tipici della Valle Brembana, e i protagonisti di questa sagra non saranno solo le mele, ma anche formaggi, marmellate, biscotti, salumi, miele e infine le birre.

Saranno due giorni esclusivamente dedicati ai sapori, alle prelibatezze e alla bontà dei prodotti tipici delle nostre valli, unici nel loro genere ed inconfondibili.

Potrete trovare stand con prodotti tipici, la mostra mercato della mela della Valle Brembana; e ancora: avrete l’opportunità di iscrivervi e partecipare ad interessanti concorsi gastronomici e potrete tranquillamente soggiornare nelle strutture convenzionate e gustarvi in tutta serenità i menù tipici.

La Sagra della Mela è ormai alla sua quinta edizione, e proprio in virtù dell’enorme successo riscosso – di anno in anno – vede estendersi ad un sempre maggiore numero di partecipanti e partner le adesioni. Quest’anno, tra gli organizzatori, anche La Baita dei Saperi e dei Sapori di Zogno, con la storica Latteria di Branzi. che daranno il tocco in più.

Cultura, gastronomia, turismo: i capisaldi di un territorio che svela i propri tesori e

L’evento viene svolto una volta all’anno, e ogni anno è sempre migliore di quello passato. Ci sono sempre molte novità, sorprese e l’atmosfera  non è altro che piacevole. Se volete avere maggiori informazioni sulla Sagra contattateci: info@latteriadibranzi.it

baitadellacultura@gmail.com

 

This slideshow requires JavaScript.

 

Arrigoni Val Taleggio, storia e bontà della tradizione

arrigoniArrigoni è una delle più prestigiose aziende del settore lattiero caseario, grazie all’integrazione della filiera produttiva, dalla terra al formaggio confezionato e distribuito.

In questa scelta ritroviamo l’origine di questa storia, le scelte, le politiche commerciali e le iniziative sempre coerenti con l’idea che attraverso i prodotti si possa tutelare il proprio territorio, è questa l’intuizione su cui Arrigoni ha scommesso.

Salvaguardare l’economia di un territorio vuol dire preservare la vitalità di un luogo valorizzandone i contenuti. La storia di questa famiglia imprime una cifra stilistica al suo operare quotidiano, dando a questa azienda la sensibilità di prestare attenzione a particolari per altri insignificanti.

Per Arrigoni la tradizione è il principio, il progresso la vocazione. Perché la tutela della tradizione deve andare di pari passo con il difficile compito di fare impresa da leader di settore.

La missione di Arrigoni è sempre stata interpretata come indissolubilmente legata ai valori delle persone, ponendo come obiettivo finale la qualità di prodotto, ma anche la qualità delle relazioni commerciali, delle scelte, dell’offerta complessiva e della relazione con tutti i propri stakeholder.

La missione e i valori di Arrigoni sono oggi interpretati e fatti vivere da tutte le persone che compongono l’impresa. Il più grande capitale di cui dispone oggi l’azienda è infatti proprio quello umano, delle persone che fanno vivere la Marca e custodiscono il valore della qualità, alimentato dalla passione.

Per informazioni e prenotazioni:
Arrigoni Battista S.p.A.
Via Treviglio, 940
24040 Pagazzano (BG), Italy
tel. 0363 031203
info@arrigoniformaggi.it

%d bloggers like this: